Conversare bene è importante

10 consigli per gestire una conversazione

Quando il tuo lavoro dipende da quanto sei abile a gestire una conversazione, capisci quanto sia importante saper parlare con gli altri. E ti accorgi che molti non riescono a farlo in modo adeguato. Celeste Headlee è una speaker radiofonica e nel suo lavoro si trova a intervistare le persone più diverse: alte cariche dello Stato, miliardari, pompieri, maestre d’asilo. E si chiede: «Nel ventunesimo secolo, esiste una qualche competenza più importante della capacità di sostenere una conversazione in modo coerente e risoluto?».

Sia che si tratti di conversazioni private o di rapporti professionali, spiega Headlee, i soliti consigli – guardare una persona negli occhi, prepararsi cose interessanti da dire, annuire con la testa e sorridere di tanto in tanto, ripetere le ultime parole sentite per fingere di essere attenti – non funzionano. Il segreto sta in un giusto equilibro tra parlare e ascoltare (davvero).

Nella sua conferenza a TED (il video è qui sotto), Celeste Headlee dà dieci suggerimenti semplici ma efficaci per diventare interlocutori migliori.

Si possono attivare i sottotitoli in italiano cliccando sull’icona a forma di vignetta in basso a destra.

Giovanna Girardi

Giovanna Girardi si è laureata in Filosofia all'Università degli Studi di Milano e ha conseguito un master in International Journalism presso la City University London. Tiene un blog di cinema e ha collaborato con diverse redazioni con taglio internazionale, come TPI e Cafébabel.

Lascia un Commento

x

Guarda anche

Quanto guadagna un amministratore delegato

Le retribuzioni fisse e variabili dei vertici delle maggiori società quotate italiane analizzate nello studio annuale di Mercer