8 nuovi libri da leggere in autunno

Sostiene Adam Grant che un libro, per essere davvero buono, deve far riflettere e far sorridere. Ed ecco quali sono, secondo l’autore di Originals, i libri in uscita nel prossimo autunno che meglio soddisfano entrambe le condizioni.

  1. The Undoing Project di Michael Lewis
    L’affascinante storyteller di Moneyball, The Blind Side, e La grande scommessa è tornato. Questo libro è la storia di un’amicizia, quella tra Daniel Kahneman e Amos Tversky, che ha cambiato il nostro modo di guardare alle decisioni ed è valsa a Kahneman un premio Nobel per l’economia.
  2. Messy di Tim Harford
    L’«economista mascherato» del Financial Times ci mostra che per essere creativi e versatili bisogna saper accogliere un po’ di disordine. A volte un pizzico di caos può migliorare la vita.
  3. 100 Tricks to Appear Smart in Meetings di Sarah Cooper
    Un’ex dipendente di Google offre uno sguardo molto divertente sul modo in cui cerchiamo di impressionare gli altri.
  4. Pre-Suasion di Robert Cialdini
    Il segreto della persuasione, secondo il massimo esperto in materia, non sta nelle parole che si scelgono al momento, ma nel modo in cui si è lavorato in anticipo per preparare la situazione.
  5. Feminist Fight Club di Jessica Bennett
    Con il suo talento umoristico, un’editorialista di Time spiega alle donne come sconfiggere i nemici delle pari opportunità – e agli uomini come smettere di essere quei nemici. Fa molto ridere, parlando di argomenti molto seri.
  6. The Fix di Jonathan Tepperman
    Sembra che il mondo non potrebbe andare peggio di così, eppure il direttore di Foreign Affairs ci accompagna alla scoperta di piccole e grandi storie dove la buona amministrazione ha consentito di fare dei passi avanti per affrontare i grandi problemi economici e politici del momento.
  7. Take Pride di Jessica Tracy
    Una nota psicologa ci invita a scoprire le virtù nascoste del peggiore fra i vizi capitali. La superbia può farci finire nei guai, ma è anche potente motore di miglioramento e di innovazione. Perché imprenditori, scienziati e inventori non si accontentano di creare qualcosa di nuovo; vogliono essere quelli che lo creano.
  8. Forward di Abby Wambach
    È la migliore autobiografia di un’atleta dopo quella di Andre Agassi, ma è molto più di un libro sullo sport. È un resoconto schietto e toccante di quante emozioni e quante fatiche costa diventare dei grandi – e restarlo.

Lara Fanucci

Foto del profilo di Lara Fanucci

Lascia un Commento

x

Guarda anche

business consapevole feat img

Business consapevole: come creare ricchezza attraverso i valori

Principi ed esempi preziosi per la leadership etica e il coaching nel libro del vicepresidente di LinkedIn